Strategie di forex trading basate sulla notizia

Strategie di forex trading basate sulla notizia
5 (100%) 9 votes

Le migliori strategie di trading forex hanno l’obiettivo di garantire il massimo guadagno con il minimo rischio, senza troppi sforzi o complicazioni e soprattutto nel tempo più breve possibile. Una delle strategie di analisi fondamentale in grado di garantire, in modo quasi certo, questo tipo di risultati è la strategia di trading forex basata sulle notizie. Il presupposto di base è che l’andamento del mercato forex dipende strettamente da una serie di fattori macro economici che possono essere facilmente acquisiti. Di solito il mercato si aggiusta in maniera prevedibile nel momento in cui i dati macroeconomici vengono diffusi se si trata di rilevazioni statistiche oppure di frutto delle decisioni di banche centrali o governi. In altri casi il mercato si aggiusta in tempo reale, ad esempio quando ci sono delle correlazioni incrociate. In tutti i casi queste correlazioni con il mercato forex sono chiare a priori e facilmente prevedibili. Ecco perché le strategie di trading sulla notizia funzionano così bene in maniera quasi automatica. Vediamo più in dettaglio i principi di base e i passi pratici per impostare la strategia.

Mercato forex e correlazione

Il mercato forex è un mercato strettamente correlato con l’economia, anzi possiamo dire che è la sintesi perfetta dell’economia mondiale visto che rappresenta i valori relativi delle varie economie. Più un’economia è forte e più è forte la valuta, in generale. Più precisamente la valuta di un paese è influenzata in maniera quasi deterministica da fattori come:

  • Il tasso ufficiale di sconto
  • La presenza di politiche espansive non convenzionali da parte della banca centrale
  • Il livello del PIL e lo stato dell’economia in generale
  • Il livello del prezzo delle principali materie prime
  • Stato della finanza pubblica: più è alto il debito, più è debole la moneta e viceversa

Molti di questi dati vengono diffusi in maniera ufficiale ad orari prestabiliti, spesso nel corso di eventi programmati. E visto che la correlazione precisa tra andamento valutario sul forex e notizie di questo tipo è noto a priori, è possibile sfruttare al meglio queste circostanze per ottenere i massimi rendimenti con il minimo rischio. Giusto per fare un esempio pratico, ricordiamo che ad esempio le quotazioni sul mercato forex di una valuta dipendono strettamente dal tasso ufficiale di sconto applicato dalla banca centrale. Nel caso in cui la banca centrale comunichi una variazione al ribasso dei tassi, la valuta si indebolirà, nel caso in cui la variazione sia al rialzo la valuta si rafforzerà. Visto che questo tipo di annunci avvengono in momenti noti a priori, dopo le riunioni del board della banca stessa, è opportuno seguire con attenzione questo tipo di evento per piazzare poi gli ordini sul mercato in maniera appropriata. E’ evidente, altresì, che la maggior parte delle riunioni del board delle banche centrali si concludono con i tassi ufficiali invariati. Quindi chi fa trading forex online sulla notizia deve avere anche la capacità di essere paziente e agire al momento giusto, quando le condizioni lo consentono con il massimo del profitto, evitando invece i momenti di calma (mercato laterale) per assenza di notizie importanti.

Strumenti necessari al trading sulla notizia.

E’ inutile dire che per fare trading online sulla notizia è davvero fondamentale utilizzare un broker efficiente e conveniente. E’ importantissimo che gli ordini vengano immessi in maniera semplice e vengano eseguiti senza blocchi. Oltre a questo, è fondamentale che il broker metta a disposizione un calendario economico aggiornato, in modo che giorno dopo giorno sia possibile conoscere in anticipo tutti gli eventi clou della giornata, quelli che possono comportare variazioni sostanziali del mercato e di cui quindi si può approfittare per fare trading sulla notizia.

Un altro strumento fondamentale per chi vuole fare trading sulla notizia è costituito dall’abbonamento ad una buona agenzia di stampa online, meglio se in inglese. Se vogliamo guadagnare il massimo dobbiamo fare in modo di essere sempre aggiornati in tempo reale. E non possiamo certo pensare di fare trading online aspettando che le notizie importanti vengano pubblicate su Repubblica.it…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *